mercoledì 3 ottobre 2012

LA RETE IN ROSA PREVIENI



La LILT è la lega per la lotta contro i tumori e penso di non dire nulla di nuovo, perchè credo che tutti ne abbiano sentito parlare almeno una volta.
Personalmente ho avuto modo di conoscerla nel 1992 a Como, a quei tempi avevo un problema al seno e, dietro consiglio del mio medico di famiglia, mi sono rivolta ad uno dei loro ambulatori.
Oltre alla professionalità, ho trovato grande disponibilità e senso umano. Sono stata sottoposta a esami vari e, dopo un iter diagnostico, non solo ho risolto il mio problema, devo dire non particolarmente grave, ma sono anche diventata più consapevole della mia salute e quindi più attenta alla prevenzione.
Grazie ai loro consigli ho imparato a riconoscere i segnali del mio corpo e soprattutto a curare l'alimentazione mia e della mia famiglia che sembra sia la base, insieme ad altri fattori genetici e ambientali, per prevenire talune malattie oncologiche.
La LILT è un ente pubblico che opera senza fini di lucro occupandosi della prevenzione, la cura, il sostegno del malato oncologico, e la ricerca.

Così anche quest'anno la LILT dedica il mese di ottobre alla prevenzione del tumore al seno.  Molte di voi ne avranno sicuramente sentito parlare, ma poichè non è mai troppo parlarne, una giovane e bella ragazza palermitana, nonchè esperta foodblogger, nota con il nome  GIALLA TRA I FORNELLI, ha lanciato la campagna la rete in rosa , per diffondere con leggerezza un messaggio di estrema importanza, perchè come lei stessa dice prevenire è meglio che curare.
Dunque scegliete il rosa per colorare la vostra vita.


E per dare il mio consiglio rosa a tavola propongo un' insalata semplice ma salutare e gustosa:

L'insalata di Olly

Nessun commento:

Posta un commento

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...