martedì 2 ottobre 2012

L'ARCOBALENO


L'ARCOBALENO
Dopo la pioggia viene il sereno

brilla in cielo l’arcobaleno.

E’ come un ponte imbandierato

e il sole ci passa festeggiato.

é bello guardare a naso in su

le sue bandiere rosse e blu.

Però lo si vede, questo è male

soltanto dopo il temporale.

Non sarebbe più conveniente

il temporale non farlo per niente?

Un arcobaleno senza tempesta,

questa sì che sarebbe una festa.

Sarebbe una festa per tutta la terra

fare la pace prima della guerra.

Gianni Rodari

QUESTO E' PROPRIO UN ARCOBALENO SENZA TEMPESTA, COSI' MI HA ACCOLTO IL MATTINO e POICHE' OGGI E' LA FESTA DEI NONNI VOGLIO CREDERE CHE LE MIE NONNE MI ABBIANO PENSATA COSI, CON L'ARCOBALENO NEL CUORE.

Nessun commento:

Posta un commento

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...