venerdì 30 novembre 2012

CAPRESE anche d'autunno


Caprese anche d'autunno (articoli cibo CavoloVerde n.1402)Napoli, 1/12/2012 - Anche se la parola insalata ci riporta ad una preparazione estiva, complici quest'anno le temperature miti, in Campania ci sono, sebbene sia novembre inoltrato, diversi raccolti di pomodori, pertanto questo piatto si può ancora preparare.

La caprese è uno dei piatti simbolo del Made in Italy, perchè racchiude i sapori, i profumi ed anche i colori tipici del nostro paese.

Viene definita caprese perchè nata nella bella isola azzurra, difatti ci sono diverse attribuzioni in merito alla sua creazione, l'unica certezza è che sia nata a Capri, poi c'è chi dice che sia stata creata dalle idee bizzarre di Marinetti e i suoi amici futuristi, i quali avevano deciso di eliminare la pasta per combattere l'obesità e c'è invece chi racconta che sia nata negli anni '50 per soddisfare una richiesta del re Farouk in vacanza sull'isola.

Storie a parte, la Caprese è un meraviglioso piatto, gustoso, ricco, completo e soprattutto veloce da preparare, l'unico accorgimento è non considerare questa pietanza una leggera insalata. Essa è un pasto completo con un consistente apporto calorico, che può essere consumato come piatto unico.

Originariamente era preparato solo con fior di latte, successivamente con la produzione di mozzarella di bufala, si è cominciata a preparare con quest'ultima ed oggi la si richiede quasi esclusivamente con mozzarella di bufala.

Il modo per realizzarla è semplicemente l'alternare fette di pomodori a fette di mozzarella, irrorate con olio extravergine, sale e origano.

Naturalmente si può arricchire con olive bianche o qualche altro ingrediente secondo i gusti personali.

Nessun commento:

Posta un commento

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...