venerdì 18 ottobre 2013

STUPIRSI



Le persone viaggiano per stupirsi delle montagne, dei mari, dei fiumi, delle stelle; e passano accanto a se' stessi senza meravigliarsi. "(Sant'Agostino)


Dovremmo stupirci di ciò che ci circonda, di chi ci sta intorno, la felicità talvolta è molto più vicina di quanto non ci appare. Dovremmo stupirci di noi stessi, perchè in ognuno di noi c'è qualcosa di stupefacente.................bisogna saperlo individuare.

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...