sabato 27 aprile 2013

Il cane lupo che piange sulla tomba della nonna


LA ZAMPA
26/04/2013

Il cane lupo che piange sulla tomba della nonna


Wiley mentre piange dove riposano i resti della nonna Gladys



VIDEO
Wiley, il cane che piange la morte della nonna



Le toccanti immagini del tenero Wiley che singhiozza al cimitero
hanno fatto il giro del mondo commuovendo milioni di persone
CLAUDIA AUDI GRIVETTA (AGB)

Chiunque ritenga che gli animali non abbiano sentimenti, con la visione di questo video è destinato a ricredersi. E per tutti un avvertimento: non potrete non commuovervi. Quello che si trova allegato a questo articolo è infatti un documento filmato che mostra lo splendido cane lupo di nome Wiley mentre piange disperato sulla tomba della sua ’nonna’ Gladys.
Il video è stato postato su YouTube dall’utente sarahvarley13 il 14 aprile e ha già ricevuto più di 79.000 visite. È stato anche pubblicato sul sito web della Lockwood Animal Rescue Center (Larc), a Ventura County, in California, un rifugio specializzato nella cura di cani lupo e cavalli in cui Wiley si offre per la pet-therapy.
Wiley è infatti un cane guida scampato alla morte che si occupa da anni di aiutare i veterani di guerra che fanno ritorno in patria con significativi traumi fisici ed emotivi. Wiley fornisce loro la terapia e la cura attraverso Larc e un programma chiamato “Warriors and Wolves” (guerrieri e lupi) e, a detta dei volontari del centro, sa interagire in modo del tutto unico.
Inserendo il video nel mare di Youtube, sarahvarley13 ha aggiunto una didascalia che non lascia dubbi: «Il mio lupo, Wiley, piange sulla tomba di mia nonna al cimitero, 04/14/2013». E sul sito della Larc si legge: «Wiley dice addio a Gladys, un membro della famiglia e sostenitrice della Larc. Mancherà a tutti, specialmente a Wiley». «Posso dirvi che non lo ha mai fatto prima e non lo ha più fatto da allora»ha precisato sarahvarley13 nella descrizione del suo filmato. «Può darsi che io stia antropomorfizzando le sue azioni, ma è il modo in cui ho scelto di fare i conti con la perdita».
E a tutti coloro che, vedendo il filmato, hanno insinuato che si tratti di un animale malato o addirittura in fin di vita e che hanno ricondotto i ’gemiti’ di Wiley a problemi respiratori, la padrona ha risposto perentoriamente: «Il cane è in perfetta salute», così come confermato anche dal centro Lars per cui Wiley ’lavora’ oramai da molto tempo offrendo il suo prezioso aiuto.
Non resta altro da fare quindi che lasciare da parte i pregiudizi e godere delle immagini proposte in questo video, del puro e semplice atto d’amore di un animale verso il suo compagno di cammino.

Nessun commento:

Posta un commento

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...