domenica 7 aprile 2013

PESTO DI FAVE

600 gr di fave già sgusciate,
200 gr di pecorino fresco.
olio evo.

Lessare in acqua salata le fave, conservare un bicchiere d'acqua di cottura e scolare le fave cotte.
In un frullatore (io bimby) mettere le fave con il pecorino e frullare fino ad ottenere una crema liscia, aggiungere un pò di pepe, sistemarlo in una terrina e coprire con olio evo.

Nessun commento:

Posta un commento

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...