mercoledì 18 settembre 2013

ZUPPETTA....




La zuppetta è un tipico dolce napoletano composto da pasta sfoglia, pan di spagna e crema pasticcera.
Nella pasticceria partenopea generalmente si vende in porzioni singole, io ne ho fatto una versione familiare, ma all'occorrenza basta tagliarla in quadrati e si ottiene la stessa versione delle pasticcerie.
1 rotolo di pasta sfoglia,
1 pan di spagna( 112 gr di zucchero, 3 uova, 112 gr di farina),
1 dose di crema (500 ml latte, 80 gr di farina, 160 gr di zucchero, 4 tuorli, 1 fialetta aroma rum),
1 dose di sciroppo per bagnare il pan di spagna (200 ml acqua, 2 cucchiai o più di zucchero secondo i gusti,  1 o 2 cucchiai di rum o strega per aromatizzare.
PAN DI SPAGNA:
In una terrina unire zucchero e uova e montare fino ad ottenere un composto spumoso, unire poi con una frusta a mano la farina setacciata, ungere una teglia da 24 cm riempirla con il composto e cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Lasciare raffreddare.

CREMA:
mettere il latte in una casseruola con l'aroma, a parte mescolare i tuorli con lo zucchero e la farina, formare una crema liscia e unira al latte appena accenna al bollore, mescolare e fare addensare. Lasciare raffreddare.

PASTA SFOGLIA:
tagliare la pasta sfoglia in due parti, bucherellare la superficie e spolverizzare con zucchero semolato, coprire con un foglio di carta forno e sistemare sulla carta un'altra teglia che fungendo da peso non fa gonfiare troppo la sfoglia, cuocere in forno già caldo a 220° per circa 20 minuti, poi togliere la teglia che fa da peso, la carta e verificare la cottura.
Toglierla dal forno e lasciarla raffreddare.
Preparare la bagna facendo bollire l'acqua con lo zucchero e unendo a freddo il liquore.

Tagliare a fette il pan di spagna, sistemare una sfoglia su un vassoio e farcire con metà crema, bagnare il pan di spagna dalla parte tagliata e sistemarlo con la parte bagnata sulla crema, bagnare anche la parte rivolta verso l'alto e coprire con l'altra crema, chiudere con la pasta sfoglia e spolverizzare con zucchero al velo.
Arroventare sul fuoco uno stecchino d'acciaio per spiedini e posizionarlo sullo zucchero al velo per formare la decorazione, il calore dello stecchino farà caramellare lo zucchero.
Servire dopo qualche ora di riposo.

PACCHERI CON PATATE COZZE E PROVOLA

2 kg di cozze, 3 patate medie (circa 150 gr ciascuna) , aglio, olio evo, sale, pepe, prezzemolo, 250 gr di provola tritata o gratt...