venerdì 4 ottobre 2013

APPLE PIE FOR GRANDMOTHER TINA....



Recentemente mia mamma ha avuto una pancreatite, una patologia particolarmente seria che vieta nella fase acuta una normale alimentazione e nella fase di convalescenza e ripresa definitiva un'alimentazione controllata che proibisce tassativamente taluni alimenti.
 Alcuni di essi sono i grassi animali e le uova, questo comporta la limitazione nel consumo di quasi tutti i dolci, così per poterle dare la possibilità di non rinunciarvi in via definitiva, ho studiato qualche possibile dolce in cui non vi siano nè uova nè burro.
Il risultato è ottimo ed ha molto apprezzato anche mio figlio, molto attento alla linea.
Spero di essere utile anche a chi per altri motivi non può consumare uova e burro.

FROLLA
200 gr di farina,
100 gr di zucchero,
1 yogurt greco da 125 gr.
50 gr di olio di mais,
un pizzico di lievito per dolci.

FARCIA
3 mele grandi tipo melinda,
1 cucchiaio di miele,
qualche cucchiaio d'acqua,
una manciata di uvetta,
cannella,
zucchero al velo per spolverizzare.

Sulla spianatoia mettere la farina a fontana, porre al centro tutti gli ingredienti e impastare velocemente fino ad ottenere un composto liscio e morbido. Porlo a riposare.
Intanto sbucciare le mele, tagliarle in quarti e tagliarle a julienne con la grattugia apposita, direttamente in una padella, unire poi il miele, l'uvetta, la cannella e qualche cucchiaio d'acqua, farle cuocere pochi minuti affinchè si amalgamano tutti gli ingredienti.
Foderare con carta forno una teglia di 24 cm, prelevare un pò di psta e tenerla da parte per il coperchio, con la restante foderare la teglia lasciando il bordo alto circa un dito, distribuirvi sopra le mele e chiudere con la pasta tenuta da parte e stesa nella dimensione della teglia, sigillare bene il bordo e
bucherellare la superficie con una forchetta. Cuocere in forno caldo a 180° per 35 minuti circa, servire spolverizzata con zucchero al velo.

CHERRY PIE di Dale Cooper

Twin Peaks, il ritorno Il grande ritorno della creatura di David Lynch e Mark Frost è stato lanciato così, con poco indizi che hanno scombu...