domenica 13 marzo 2016

IL CASATIELLO DOLCE di zia Monica



Un'altra leccornia tipica della festività pasquale è il casatiello dolce, una golosa contrapposizione alla colomba.
Il casatiello dolce è una corruzione del più noto casatiello salato da cui ha ereditato la forma, lo strutto e la lunga e paziente lavorazione degna della virtù di Giobbe.
Il nome quindi è puramente indicativo di un dolce tipico della Pasqua napoletana, anche se alcune fonti collocano la sua nascita nei paesi della costiera amalfitana.
Io generalmente non lo preparo ma c'è mia sorella che invece rispetta la tradizione e si cimenta nella sua realizzazione con costante pazienza e devo dire con un risultato perfetto, degno del mio blog.....mica pizza e fichi!!!!!

500 gr di farina,
250 gr zucchero,
75 gr sugna,
15 gr di lievito di birra,
2 cucchiai di strega,
un pizzico di sale,
1 limone biologico grattugiato,
mezza fialetta aroma arancia,
canditi ed uvetta secondo i gusti, potete anche ometterli.

GLASSA:
25 gr albumi,
50 gr zucchero al velo,
mezzo cucchiaino di succo di limone,
confettini colorati misti.
Lavorare gli albumi a neve, unire lo zucchero ed il limone e versare la glassa sul dolce, finire con i confettini.

Preparare il poolish o lievitino impastando 60 gr di farina (presi dal totale), 30 ml di acqua tiepida, il lievito ed un cucchiaino di zucchero, lasciare lievitare fino al raddoppio all'incirca un'ora.
Successivamente in una ciotola impastare le uova con lo zucchero, il sale, l'aroma e la strega, aggiungere un pò alla volta la farina, poi incorporare lo strutto ed infine il lievitino, a questo punto unire i canditi e l'uvetta ammollata in acqua calda e strizzata.
L' impasto  deve risultare molle, ungere uno stampo a ciambella oppure da babà e versare l'impasto,lasciare lievitare un'intera notte e metà giornata successiva, orientativamente fino a mezzogiorno, se dovesse raggiungere la sommità prima di mezzogiorno allora procedere alla cottura.
Cuocere in forno già caldo a 180° per circa un'ora.
A fine cottura lasciarlo intiepidire, sformarlo, glassarlo e decorarlo.

Nessun commento:

Posta un commento

CHERRY PIE di Dale Cooper

Twin Peaks, il ritorno Il grande ritorno della creatura di David Lynch e Mark Frost è stato lanciato così, con poco indizi che hanno scombu...