giovedì 17 aprile 2014

LA RUSTICA SAN CARLO









In questi giorni fa molto discutere l'idea (a scopo pubblicitario) di Cracco di utilizzare le patatine in cucina.
Senza voler entrare in argomentazioni etico-marchettare, occupandosi il mio blog principalmente di facezie culinarie, mi sono limitata a seguire l'audacia dello chef ed ho azzardato qualche ricettina.
Ci tengo a precisare che le patatine le ho comprate, per cui non faccio pubblicità ma diffondo solo le mie ricette.
Rustica con provola alla piastra, salsiccia e maionese al latte:
scaldate bene una padella antiaderente e saltatevi la salsiccia sbriciolata, nella stessa padella grigliate dei cubetti di provola. Per la maionese al latte, in un bicchiere alto frullate con un minipimer 100 ml di olio di mais con 50 ml di latte senza lattosio, sale e un pò d'aceto bianco.

Rustica con riso venere bollito mantecato con olio evo e parmigiano e punte d'asparagi al naturale:
cuocete il riso venere in acqua e sale aromatizzata con dello zenzero, portare a cottura asciutta come un risotto poi fuori dal fuoco mantecate con un filo d'olio extravergine d'oliva e parmigiano. Lessate al dente gli asparagi e prendete solo le punte.

Rustica con pesto di zucchine e lamella di parmigiano:
lavate spuntate e tagliate una zucchina in pezzi grossi, eliminate un pò di parte bianca e sbollentatela pochi secondi in acqua e sale, lasciatela intiepidire poi frullatela con un pezzettino d'aglio, un filo d'olio evo, 5 mandorle, 5 nocciole, sale e poco parmigiano. Tagliate delle sottili lamelle di parmigiano.

Nessun commento:

Posta un commento

PACCHERI CON PATATE COZZE E PROVOLA

2 kg di cozze, 3 patate medie (circa 150 gr ciascuna) , aglio, olio evo, sale, pepe, prezzemolo, 250 gr di provola tritata o gratt...