mercoledì 17 giugno 2015

RUSTICA FERRO DI CAVALLO E TRECCINE



PASTA
500 gr di farina,
12 gr di lievito,
300 gr circa di acqua,
sale qb
RIPIENO
150 gr di speck,
150 gr di provola secca.
Oppure ingredienti da voi preferiti.
 Mettere la farina a fontana sulla spianatoia, porre al centro il lievito sbriciolato,  e il sale, versare l'acqua poco per volta, lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, coprirlo e lasciarlo lievitare fino al raddoppio.
Dopo la lievitazione stendere l'impasto in una sfoglia rettangolare, dal lato più corto ricavare 15 striscette come in figura, ogni tre striscette farete una treccina.

Arrotolare la parte con gli ingredienti verso la base delle treccine, come indica la freccia e poi arrotolare le trecce intorno al cilindro che avrete formato.
Piegare il cilindro a forma di ferro di cavallo, adagiarlo in una teglia unta con olio e infornare a 180° per circa 30/35 minuti.



Nessun commento:

Posta un commento

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...