martedì 22 settembre 2015

OLTRE EXPO


A Milano in occasione di Expo
ci sono tante  aperture di «temporary restaurant».
Locali appunto temporanei che chiuderanno alla fine di Expo, destinati a soddisfare le esigenze dei turisti in visita all'Expo, ma anche degli stessi milanesi.
Dunque, aperture pop-up dove mangiare, assaggiare e degustare ai prezzi più diversi, da menù semplici a preparazioni di chef stellati.
Tra i più gettonati AL CORTILE, 
Locato in un cortile ricco di piante di glicine,"Il Cortile, Bio Temporary Restaurant", ha come simbolo  due chiavi incrociate, normalmente laboratorio di cucina e sede della scuola di formazione professionale di alta cucina Food Genius Academy.
Proprio quest'ultima in collaborazione con Almaverde Bio, Nespresso , Electrolux e l'Azienda Agricola Fattori hanno ideato una serie di cene e degustazioni ad opera di chef stellati, il tutto arricchito dai drink del barman Franco Tucci
, consulente di Al cortile.
Il 16 settembre è stata la volta dello 
chef Poul Andrias Ziska
del KOKS' Restaurant Concept, un’occasione più unica che rara dato che lo chef sbarcherà a Milano direttamente dalle Isole Faroe!

Una filosofia che promuove gli ingredienti del territorio, i piatti della tradizione e le tecniche locali di conservazione delle isole natie.
Così parla Poul Ziska in riferimento alla cucina locale: “ E’ sorprendente la varietà e la particolarità delle materie prima ivi presenti, a sole 2 ore di volo dal continente. E’ questo il punto di forza del ristorante, oltre alla splendida vista sull’oceano. Ho voluto riportare queste sensazioni e quest’esperienza Al Cortile, a Milano”.
Se dovesse descrivere la propria cucina Ziska risponderà: “ Semplicemente pura, fresca, semplice ed etica”.

Insignito del premio nel 2015 come “Best Restaurant in the Nordic Countries”, lo chef Ziska è stato definito il nuovo René Redzepi (ristorante Noma) per la cucina nordica, epiteto conquistato dopo la gavetta nelle cucine del Geranium di Copenhagen (2 stelle Michelin, al 51° posto nella classifica “World’s 50 Best Restaurants 2015) e del Mugaritz a Errenteria nei Paesi Baschi (2 stelle Michelin, al 6° posto nella classifica “World’s 50 Best Restaurants 2015).

Il 16 settembre prepara un menu speciale per "Al Cortile", il Bio Temporary Restaurant di Food Genius Academy.

- Brodo di "cozza cavallo" e aneto
- Agnello fermentato ed essiccato con licheni e funghi
- Barbabietole con rosa canina
- Sfoglie di formaggio croccante con pesce fermentato e sego di vitello
- Tisana di limone, verbena e timo

- Tartare di merluzzo con crescione
- Sgombro con rapa rossa
- Scampi affumicati con legno di pino
- Prosciutto, formaggio e cereali
- Agnello e alghe

- Gelato di acetosa
- Rabarbaro, angelica e frozen milk

- Candied angelica
“góðaráð”
- Brodo di "cozza cavallo" e aneto

- Agnello fermentato ed essiccato con licheni e funghi
 Barbabietole con rosa canina
- Sfoglie di formaggio croccante con pesce fermentato e sego di vitello
- Tisana di limone, verbena e timo
 Tartare di merluzzo con crescione


- Sgombro con rapa rossa 











- Scampi affumicati con legno di pino
- Prosciutto, formaggio e cereali 
- Agnello e alghe

 - Gelato di acetosa
- Rabarbaro, angelica e frozen milk

- Candied angelica- 
“góðaráð”



Nessun commento:

Posta un commento

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...