lunedì 25 aprile 2016

ZUCCOTTO CAMEO







Pan brioche da 750 gr (si può sostituire con pan di spagna o panettone)
250 ml latte
60 ml olio di girasole
1 fialetta aroma rum
1 cucchiaio di dolceneve in polvere
100 gr zucchero
455 gr farina
10 gr di lievito.
CREME
1 busta di crema pasticcera cameo
2 buste di dolceneve cameo
1 cucchiaio esagerato di nutella
100 gr di gocce di cioccolato bianco
100 gr di gocce di cioccolato fondente

Bagna al rum:
250 ml acqua
100 gr zucchero
1 fialetta aroma rum
Mettere sul fuoco un pentolino con acqua e zucchero, portare a bollore e sciogliere lo zucchero, toglierlo dal fuoco ed appena tiepido aggiungere l'aroma rum.

Il giorno prima preparare il pan brioche: in una terrina versare la farina, al centro unire lo zucchero, il lievito sbriciolato, l'olio, la fialetta e il latte poco per volta, amalgamare tutti gli ingredienti ed ottenere un impasto liscio e morbido, lavorarlo energicamente sulla spianatoia per circa 10 minuti.
Metterlo a lievitare in uno stampo da plum cake ed appena giunto al raddoppio del volume cuocerlo in forno già caldo a 180° per circa 45 minuti.
Lasciarlo raffreddare poi sformarlo e conservarlo in un telo fino all'indomani.
 Il giorno della composizione, affettare il pan brioche e da ogni fetta eliminare la crosta perimetrale, tenerla da parte.
Intanto preparare le creme come indicato sulle confezioni mettendo 50 ml in meno di latte rispetto alle dosi consigliate (250 ml per la crema e 250 anche per la panna), si ottengono creme più sode.
Nella crema pasticcera aggiungere 50 gr di gocce di cioccolato bianco,
Montare le buste di panna in due terrine diverse.
In una di panna già montata aggiungere la nutella.
L'altra panna va lasciata naturale.
Assemblaggio zuccotto:
foderare con la pellicola una ciotola d'acciaio dal diametro 24 e alta circa 10 cm.
con le fette di pan brioche coprire il fondo e tutta la superficie della ciotola, dovrete ottenere una ciotola di panbrioche.
Con un pennello bagnare il pb , dopo versare la crema pasticcera e livellarla.
Aggiungere i 3/4 della panna e livellarla.
Infine aggiungere la panna alla nutella e qualche goccia di cioccolato fondente, livellarla bene e coprire con altre fette di pb, bagnare anche queste, coprire con la pellicola e riporre in freezer per un'oretta.
Mettere i ritagli di pb su una teglia rivestita con cartaforno e farli biscottare in forno.
Appena freddi sbriciolarli con un pò di zucchero al velo e unire le altre gocce di cioccolato bianco.
Trascorso il tempo riprendere lo zuccotto, capovolgerlo su di un vassoio ed eliminare la carta.
Farcire la superficie con la restante panna e decorare con la granella di pb sbriciolato, riporlo in frigo per qualche ora prima di servirlo.





Nessun commento:

Posta un commento

PACCHERI CON PATATE COZZE E PROVOLA

2 kg di cozze, 3 patate medie (circa 150 gr ciascuna) , aglio, olio evo, sale, pepe, prezzemolo, 250 gr di provola tritata o gratt...