mercoledì 14 settembre 2016

ORATE IN CROSTA DI SALE

INGREDIENTI
2 orate
rosmarino
aglio
olio evo
2 kg di sale grosso

PREPARAZIONE

Preriscaldare il forno a 200° C.
Sciacquare le orate già pulite (dal pescivendolo).
Mettere nella pancia di ognuna il rosmarino, l'aglio , un pizzico di sale grosso e un filo d'olio.
Distribuire sul fondo di una teglia  uno strato sottile ed omogeneo di sale grosso, spruzzarlo con poca acqua fresca per favorire il formarsi della crosta, adagiarvi sopra le orate e coprire con il restante sale. Spruzzare anche la superficie con un po' di acqua.
Infornare e cuocere per 20 minuti. lasciar intiepidire pochi minuti, quindi rompere la crosta  e servire.

BISCOTTI CON FROLLA ALL'OLIO


2 uova
100 gr zucchero
75 ml olio di mais o girasole
350 gr circa di farina
1 cucchiaino piccolo di lievito per dolci,
1 cucchiaio di liquore amaretto di saronno.(altro aroma secondo i gusti)

In una terrina unite le uova con lo zucchero, l'olio, il liquore e mescolate bene, un pò alla volta aggiungete la farina a cui avrete mescolato il lievito e amalgamate fino ad ottenere un impasto morbido e liscio, passatello su un piano di lavoro e lavoratelo ancora qualche secondo.
Lasciatelo riposare 15/20 minuti e poi procedete alle forme.
I miei biscotti sono dei cerchi interi e in pari numero dei cerchi forati, usate una tazzina per i cerchi ed il tappo di una bottiglia per i fori centrali.
Sistemate i biscotti su una teglia foderata con carta forno e cuocete in forno già caldo a 180° per 15 minuti circa.
Sfornateli e lasciateli intiepidire, dopo farcite i biscotti tondi con confettura a piacere e coprite con un biscotto forato.

Alternativa alla nutella:
stendete una sfoglia rettangolare, farcitela con la nutella, chiudete prima i lembi alle estremità e poi arrotolate la pasta su se stessa a formare un cilindro.
Cuocete in forno a 180° per circa 15/20 minuti, sfornate, fate intiepidire e poi tagliate a fette,
Spolverizzate gli uni e gli altri con zucchero al velo.


domenica 4 settembre 2016

NUTELLOTTI





180g di Nutella,
1 Uovo,
150g di Farina
circa 200 gr per farcire.

In una ciotola lavorate la Nutella e l'uovo a temperatura ambiente, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete la farina setacciata tutta insieme e lavorate nuovamente l'impasto fino ad amalgamare
Ponete il composto ottenuto in frigorifero per 20 minuti. 
Dopo prendete delle piccole quantità di impasto per formare delle piccole noci. 
Disponete le palline così ottenute a mano a mano su una teglia rivestita di carta forno.

Con l'estremità del manico di un cucchiaio di legno praticate un foro centrale in ogni pallina, per ottenere un incavo. Cuocete i biscotti nel forno già caldo a 180° per 10 minuti.
Sfornate e fate raffreddare, infine riempite ogni biscotto con la nutella.

PIZZA ESTATE



Per la pasta qui
pizza,
 farcitura:
parmigiano, asiago e zucca

parmigiano, provola e pomodori san marzano insalatari.

Cuocete le pizze con i rispettivi formaggi, intanto grigliate la zucca e conditela con aglio, olio e sale, a parte affettate i pomodori e conditeli con olio sale e basilico.
Appena sfornate farcite quella con l'asiago con la zucca e irroratela con l'olio di quest'ultima.
Farcite invece quella con la provola con i pomodori e irroratela con l'olio di condimento.

SCHIACCIATINE AI FUNGHI


300 gr funghi champignon al netto degli scarti,
200 gr di carne trita di suino,
1 uovo,
3 fette di pane raffermo,
parmigiano,
sale,
pepe,
aglio,
olio evo,
pangrattato,

provola e pomodorini per farcire.

In una padella versare un filo d'olio e fare appassire l'aglio, tritare i funghi e versarli nella padella, lasciare rosolare e unire la carne, salare pepare e cuocere qualche minuto.
A parte in una terrina mettere il pane ammollato e strizzato, l'uovo, il parmigiano e il composto di carne e funghi, impastare e formare degli hamburger, passarli nel pangrattato.
Intanto riscaldare bene una padella antiaderente, ungerla leggermente con un tovagliolo e cuocere gli hamburger pochi minuti per lato, poi adagiare su ognuno una fetta di provola e qualche pomodorino, mettere il coperchio e lasciare fondere la provola.

TRECCIA DI PANE AL PESTO

PASTA
550 gr di farina,
250 ml di latte scremato,
1 uovo,
50 ml olio extravergine,
1 cucchiaino raso di sale,
12 gr di lievito,
pesto fatto in casa o in vasetto,
parmigiano.

Mettere sulla spianatoia la farina e fare la fontana, unire tutti gli ingredienti tranne il pesto, amalgamare il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
Coprire l'impasto e lasciarlo lievitare fino al raddoppio.
Dopo stendiamo l’impasto per formare un rettangolo abbastanza regolare. Spalmiamo il pesto e mettiamo anche il parmigiano. Arrotoliamo il rettangolo e schiacciamolo leggermente. A questo punto con un coltello ben affilato incidiamo verticalmente il nostro rotolo a circa 2 cm dall’estremità. Tagliamolo quindi a metà. Creiamo con i due filoni, che avranno quindi in comune l’estremità superiore, una treccia. Posizioniamo la treccia in uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno e lasciamolo lievitare per un’altra oretta. A lievitazione completata inforniamo a 180° per 25/30 minuti circa.

PARMIGIANA al forno e leggera leggera.

Per preparare una parmigiana per 4/5 persone occorrono: 1 kg. di melanzane violetta di Napoli o siciliane, 700 gr. di prov...