lunedì 10 ottobre 2016

STRUDEL ALLA ZUCCA E PROFUMI MEDITERRANEI

PASTA
250 gr di farina,
35 ml olio evo,
100 ml acqua circa,
sale un pizzico.

FARCIA
400 gr di zucca al netto degli scarti,
aglio,
1 cucchiaio di uvetta,
1 cucchiaio di pinoli,
1 cucchiaio di noci,
1 cucchiaio di trito (prezzemolo, basilico, rosmarino)
sale,
peperoncino,
parmigiano,
pangrattato,
olio evo.
In una terrina mettere la farina, unire l'olio, il sale e l'acqua, lavorare fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica.
Lasciarla riposare coperta con uno strofinaccio.
intanto in una padella versare un fio d'olio, unire l'aglio, il peperoncino, i pinoli, l'uvetta, le noci e lasciare saltare qualche minuto, aggiungere la zucca a dadini e saltare pochi minuti, mettere il coperchio e cuocere mescolando spesso. A cottura ultimata correggere di sale e unire il trito di aromi, mescolare e lasciare intiepidire.
Successivamente stendere la pasta in una sfoglia molto sottile, posizionarla su un foglio di cartaforno e farcire, distribuire un pò di pangrattato, la zucca e infine abbondante parmigiano. Arrotolare la pasta con il suo ripieno, posizionare lo strudel con la carta su una teglia, ungere la superficie e spolverizzare con parmigiano.
Cuocere in forno già caldo a 200° per irca 25/30 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...