sabato 12 agosto 2017

CHERRY PIE di Dale Cooper


Twin Peaks, il ritorno

Il grande ritorno della creatura di David Lynch e Mark Frost è stato lanciato così, con poco indizi che hanno scombussolato gli appassionati: “Venticinque anni dopo la morte di Laura Palmer, l’agente speciale Dale Cooper fa ritorno a Twin Peaks”.
E se ritorna sullo schermo Twin Peaks, tornerà anche la torta di ciliegie per cui va matto l’agente speciale Dale Cooper. E’ iniziata con questo dolce e una, o meglio, due tazze di caffè americano la sua prima avventura, come lui stesso racconta al suo inseparabile registratore rivolgendosi alla misteriosa donna di nome Diane: “Ho deciso di rinunciare all’autobus e tornare a casa e di viaggiare con i miei mezzi.

Ho chiamato questa iniziativa la mia prima Grande Avventura”. E poche ore più tardi aggiungeva: “Sono a un ristorante chiamato Post and Beam sulla Route 487. Non so descrivere il sapore di una torta di ciliegie calda nella bocca di un viandante fradicio e stanco. Ho anche bevuto la mia prima tazza di caffè e anche la mia seconda”.

Per prepararla al meglio, ecco la ricetta della torta di ciliegie di Twin Peaks secondo il New York Times.

Ingredienti
Per la base: 
120 ml di latte intero freddo,
1 cucchiaio di aceto di sidro di mele,
340 g di farina, 
2 cucchiai di zucchero,
1 cucchiaio di sale kosher, 
227 g di burro non salato a cubetti,
1 uovo,
altri 60 ml di latte intero, 
60 g di zucchero di canna.

Per il ripieno: 
1 kg di ciliegie,
200 g di zucchero, 
36 g di amido di mais, 
mezzo cucchiaino di sale, 
3 cucchiai di liquore alla ciliegia.

Preparazione
Mescolate il latte con l’aceto, poi in un’altra ciotola mischiate la farina con lo zucchero e il sale. Rompete il burro in piccoli pezzi e unite i composti versando piano piano il liquido e amalgamando il tutto. 
Formate due palle con l’impasto, avvolgetele nella pellicola e lasciate riposare per un’ora in frigo.
Unite le ciliegie denocciolate con lo zucchero, la farina di mais e il sale e cuocete prima a fuoco medio, poi abbassate un po’ la fiamma per un totale di 20 minuti. Aggiungete il liquore, mescolate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
Riprendete l’impasto: stendete la prima palla in un disco, inseritelo in una tortiera per formare la base della torta e rimettete in frigo. Stendete anche l’altro disco lasciandolo intero o formando, se preferite, delle striscioline di pasta). Assemblate la torta versando il composto di ciliegie sulla base e coprendo con il secondo disco o le striscioline a formare un decoro. Spennellate la superficie della torta con un composto ottenuto sbattendo l’uovo con il latte e spolverate infine con lo zucchero di canna. Ora cuocete la torta in forno a 220° per 20 minuti e poi a 180° per altri 30. Quando la superficie sarà dorata, togliete dal forno, lasciate raffreddare e servite, senza dimenticare una tazza di caffè americano!

Nessun commento:

Posta un commento

PACCHERI CON PATATE COZZE E PROVOLA

2 kg di cozze, 3 patate medie (circa 150 gr ciascuna) , aglio, olio evo, sale, pepe, prezzemolo, 250 gr di provola tritata o gratt...