domenica 6 marzo 2016

PARIS BREST CON CHANTILLY E FRAGOLE






Il Paris-Brest è un dolce della cucina francese, composto da un impasto di pasta bignè ripieno di crema chantilly e zucchero al velo in superficie, io ne ho fatto una versione con chantilly, fragole e coulis di fragole.
PASTA BIGNE'

ingredienti per la pasta bignè:
225 gr farina,
125 gr burro,
250 gr acqua,
6 uova,
sale.

CREMA
1/2litro di latte,
4tuorli,
160 gr zucchero,
80 gr farina,
aroma vaniglia.

PANNA da montare 200 ml.

500 gr di fragole tagliate a piccoli pezzi e insaporite con zucchero e limoncello.
COULIS
50 gr zucchero al velo
250 gr  fragole
limoni due cucchiai di succo

facciamo appassire le fragole, in una padella antiaderente a fiamma bassa, per 2-3 minuti. 
Aggiungiamo lo zucchero a velo, il succo di limone filtrato e mescoliamo con una frusta finché il tutto si sarà ben amalgamato, quindi lasciamo cuocere ancora un minuto a fiamma bassa . 
Filtriamo il composto ottenuto con un colino per eliminare eventuali semi e raccogliamo la salsa all’interno di una ciotolina.

  Per la crema, mettiamo a scaldare il latte sul fuoco e a parte uniamo i tuorli allo zucchero, farina e vaniglia, formiamo una bella crema e la versiamo nel latte giunto quasi a bollore,girando continuamente facciamo amalgamare il tutto e poi lasciamo raffreddare la crema coperta con carta pellicola, accertandoci che la carta tocchi la crema, non vi deve essere aria altrimenti si forma una fastidiosa pellicola in superficie.
Quando è ben fredda unirvi la panna montata e le fragole.
Per la pasta bignè:
mettiamo in una pentola l'acqua con il burro e il sale,appena bolle togliamo la pentola dal fuoco e versiamo di colpo la farina, amalgamiamo energicamente e rimettiamo sul fuoco finchè la pasta non si stacca dalle pareti.
A questo punto lasciamo intiepidire l'impasto e poi uniamo le uova tutte in una volta, impastiamo bene fino ad ottenere un impasto liscio.
Dopo mettiamo l'impasto in una sacca per dolci e riempiamo uno stampo a ciambella, inforniamo a 220° finchè diventa gonfio ( 30 minuti circa), dopo abbassiamo la temperatura a 190°  ancora 10 minuti e infine  a 160° per altri 10 minuti, lasciamo intiepidire a forno spento e leggermente aperto.
A questo punto tagliamo il paris brest a metà e lo farciamo con la chantilly, chiudiamo con l'altra metà e decoriamo con la couils.



Nessun commento:

Posta un commento