domenica 24 febbraio 2013

CANNELLONI ALLE VERDURE





1 melanzana,
1 zucchina,
mezzo peperone,
1 cucchiaio di soffriitto (carota, sedano, cipolla),
mezzo bicchiere di vino bianco,
olio evo,
250 gr ricotta,
250 gr provolone dolce a dadini,
parmigiano 100 gr circa,
sale,
pepe,

Salsa di pomodoro:
1 cucchiaio di soffritto (sedano, carota, cipolla),
3 confezioni di pomodori pelati da 500 gr.
olio evo,
sale.

Salsa besciamella:
250 gr latte,
30 gr farina,
30 gr burro,
sale,
pepe,
noce moscata.

18 CANNELLONI ALL'UOVO PRECOTTI.

Preparare la salsa: fare rosolare un cucchiaio di soffriito in un filo d'olio, unire i pomodori frullati, salare e lasciare cuocere 30 minuti circa, il sugo deve restare leggermente fluido.

Preparare la besciamella: fare sciogliere il burro in una casseruola, versare la farina, mescolare ed unire il latte caldo, salare, pepare, insaporire con noce moscata e fare addensare, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.

Tagliare le verdure a cubettini eliminando le parti bianche spugnose di melanzana e zucchina, in un filo d'olio rosolare il soffritto, unire le verdure, sfumare con il vino e lasciare cuocere 15/20 minuti circa, salare e lasciare intiepidire.

Unire la ricotta alla besciamella, aggiungere un pò di parmigiano, le verdure ed amalgamare bene, aggiungere il provolone a dadini.
Riempire i cannelloni con l'ausilio di un cucchiaino, sistemarli in una o più teglie, coprirli con la salsa di pomodoro, abbondante parmigiano e cuocere in forno caldo a 200° per i primi 30 minuti coperti con carta alluminio e per altri 10 minuti senza carta.
Servire caldi.
Per chi lo preferisce servire i cannelloni con qualche cucchiaio di sugo.

Nessun commento:

Posta un commento

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...